Requisiti per l'accesso ai Prestiti

PRINCIPALI REQUISITI DI AMMISSIBILITA' PER OTTENERE I PRESTITI TRAMITE CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO/PENSIONE E PRESTITO CON DELEGAZIONE DI PAGAMENTO

PER I DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI STATALI E PUBBLICHE

  1. Stabilità del rapporto di impiego o di lavoro;
  2. Stipendio/salario fisso e continuativo;
  3. Diritto al trattamento di quiescenza;
  4. Assolvimento/Esenzione dagli obblighi di leva;
  5. Non aver riportato sospensioni dal lavoro per gravi motivi ed essere in attività di servizio;
  6. La data di scadenza dell’operazione di finanziamento non dovrà essere successiva all’età di pensionamento ad eccezione di alcuni casi da valutarsi volta per volta.

 

PER I DIPENDENTI DI AZIENDE PRIVATE

  1. Appartenenza ad aziende costituite sotto forma di S.p.A. ed S.r.l.;
  2. Assunzione a tempo indeterminato;
  3. Almeno 3 mesi di anzianità di servizio;
  4. Assolvimento/Esenzione dagli obblighi di leva;
  5. Non essere in aspettativa, in malattia od in stato di gravidanza;
  6. Non aver subito sospensioni dal lavoro per gravi motivi ed essere in attività di servizio;
  7. Non essere sottoposto a Cassa Integrazione Guadagni o essere in “mobilità” ai sensi della legge 223/91;
  8. La data di scadenza dell’operazione di finanziamento non dovrà essere successiva all’età di pensionamento;
  9. L’importo del finanziamento sarà calcolato sulla scorta del quinto cedibile dello stipendio netto, dell’anzianità di servizio e del TFR maturato.